Home / Aree Di Attività / Displacement Tracking Matrix

Displacement Tracking Matrix

DTM Italia: Indagine di Monitoraggio dei Flussi

Il Displacement Tracking Matrix (DTM) è un sistema per monitorare i movimenti di popolazioni. DTM monitora i flussi giornalieri dei migranti che arrivano in Italia seguendo la rotta del Mediterraneo Centrale e conduce un’indagine su un campione dei migranti sbarcati (FMS, Flow Monitoring Survey).

Da giugno a novembre 2016, oltre 6400 interviste sono state raccolte da una rete di intervistatori OIM in circa 40 punti di ingresso e di transito dei migranti in Sicilia, Puglia e Calabria.

Ogni intervista è anonima e condotta previo consenso informato da parte dell’intervistato. La composizione del campione in termini di nazionalità, sesso ed età degli intervistati risulta molto simile a quella della popolazione totale di migranti arrivati in Italia via mare nel corso del 2016. Il Questionario standard - usato da DTM in molti paesi - raccoglie informazioni su: il background socio-economico degli intervistati; i percorsi migratori seguiti.

La raccolta dati condotta in Italia, Grecia, Ungheria, ex Repubblica Iugoslava di Macedonia, Serbia, Bulgaria e Slovenia comprende anche un Modulo aggiuntivo volto a tracciare la prevalenza di pratiche di sfruttamento e tratta vissute nei paesi in transito dagli intervistati.

 

Ultimi rapporti disponibili:

   Analysis - Flow Monitoring and Human Trafficking Surveys in the Mediterranean and Beyond – 8 Dicembre 2016 (qui)

 Flow Compilation Report #30 – 01 Dicembre 2016 (qui)

   Flow Compilation Report – Summary 2016 (qui)

 

Questo progetto è finanziato con il sostegno dell’UK Department of International Development (DFID)