Home / Aree di attività / Migrazione Clima Sviluppo / Corsi per operatori sanitari

Corsi per operatori sanitari

I corsi di formazione sulla competenza interculturale per operatori sanitari

Il carattere strutturale e irreversibile del fenomeno migratorio ha ricevuto negli ultimi anni risposte diversificate sul territorio, sia per quanto riguarda il processo di adeguamento a questa nuova presenza da parte dei servizi, sia in termini di sviluppo di una sensibilità interculturale. La diversificazione territoriale di tale processo dipende dalla complessità della risposta e/o dal suo carattere emergenziale piuttosto che strutturale, dall’incidenza e dalla provenienza della presenza immigrata, dalla conformazione etnico-culturale del territorio di accoglienza e dalla dinamicità e propensione dei servizi di pubblica utilità a fornire risposte efficaci.

Le barriere linguistiche, la relazione interculturale, la sensibilità culturale, la conoscenza dei paesi d’origine da parte degli operatori sanitari sono solo alcuni dei fattori di dibattito sul livello di efficienza dei servizi sanitari per la popolazione migrante. In una società in continuo cambiamento e grazie alla presenza di popolazioni di culture diverse, la sfida di istituire servizi culturalmente competenti è oltremodo attuale e moderna.

La realtà ormai strutturale del fenomeno migratorio e l’insieme delle risposte date da soggetti pubblici come il Servizio Sanitario Nazionale richiede lo sviluppo di nuove competenze professionali in grado di servire un’utenza multietnica e multiculturale secondo un approccio integrato e multidisciplinare, globale e centrato sull’utente. In particolare, i servizi di pubblica utilità si trovano a dover presidiare con particolare attenzione le dimensioni di efficacia ed efficienza con l’obiettivo di ridurre i costi economici e sociali della pubblica assistenza, ma soprattutto di sviluppare interventi nell’ottica della prevenzione e della cura.

Il Corso di Formazione Formatori ha l’obiettivo di rafforzare le competenze interculturali in contesti sanitari e istituire un network locale di esperti in grado di replicare l’esperienza formativa nelle proprie Aziende Sanitarie.

 

A chi sono rivolti?

I corsi di formazione si rivolgono a formatori e operatori sanitari che intendano rafforzare le proprie competenze nel settore della migrazione e salute dei servizi dedicati alla popolazione immigrata delle ASL e Aziende Ospedaliere.

 

Obiettivo generale del corso:

Trasmettere specifiche strategie di gestione della relazione interculturale in contesti sanitari, linee guida e strumenti condivisi per garantire l’accesso alla salute per utenza multiculturale.

 

Obiettivi specifici:

Sviluppare tecniche di comunicazione interculturale in contesti sanitari

Ridurre le disuguaglianza per utenza straniera in sanità

 Rafforzare le competenze degli operatori sanitari nel Lazio, in Lombardia e Campania

Rafforzare un network di formatori disponibile al settore sanitario coinvolto dal Progetto

L'ultima edizione del corso "La competenza interculturale come strumento di integrazione socio-sanitaria dei migranti", riservato agli operatori delle Regioni Lombardia, Lazio e Campania,
si è svolta a Napoli durante le giornate del 16 e 17 dicembre 2015, e dal 13 al 15 gennaio 2016, e a Roma durante le giornate del 30 novembre e 1 dicembre 2015, e del 21 e 22 gennaio 2016.

 

Per aggiornamenti e notizie sulle prossime edizione dei corsi, potete controllare il sito e la nostra pagina Facebook.