• Nuovo Rapporto OIM: sempre più giovani e sempre più vulnerabili le potenziali vittime di tratta in arrivo via mare in Italia

    20 luglio 2017- L'OIM pubblica il rapporto “La tratta di esseri umani attraverso la rotta del Mediterraneo Centrale: dati, storie e informazioni”, basato sulle attività svolte dallo staff dell'organizzazione in Sicilia, Puglia e Calabria.

    Nel giro di tre anni il numero delle potenziali vittime di tratta a scopo di sfruttamento sessuale arrivate via mare in Italia è aumentato del 600 per cento.Un aumento che è continuato anche in questi primi sei mesi del 2017 e che coinvolge ragazze sempre più giovani - spesso minorenni -  che diventano oggetto di violenza e di abusi già durante il viaggio verso l’Europa. In particolare, il fenomeno riguarda circa l’80% delle ragazze arrivate dalla Nigeria, il cui numero è passato da 1.500 nel 2014 a oltre 11.000 nel 2016.

I am a migrant

I am a migrant

Notizie

18 gennaio 2011

FIRMATO PROTOCOLLO D'INTESA TRA L'OIM E LA SOCIETA' DANTE ALIGHIERI  

oropeza_bottai.jpg

18 gennaio 2011 - L’OIM e la Società Dante Alighieri hanno
firmato oggi a Roma un protocollo d’intesa volto a sviluppare
iniziative che favoriscano l’integrazione socio –lavorativa di
lavoratori migranti in Italia
L’accordo – firmato dal Direttore dell’Ufficio Regionale per il
Mediterraneo dell’OIM, José Angel Oropeza, e dal Presidente della Società Dante Alighieri, Bruno Bottai – intende muoversi nell’ambito delle attività previste dal Piano per l’integrazione nella Sicurezza “Identità e Incontro” approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso giugno.

18 dicembre 2010

GIORNATA INTERNAZIONALE DEL MIGRANTE 2010

2010_worldmigrantsday_home.jpg18 dicembre 2010 - I
Governi dovrebbero riconoscere che le migrazioni portano benefici e
diffondere questo
messaggio presso l’opinione pubblica. E’ quanto
afferma l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) in
occasione della Giornata Internazionale del Migrante.

24 settembre 2010

STRUMENTI PER LA DIASPORA MAROCCHINA
Iniziative per l’integrazione in Italia e progetti per lo sviluppo del Marocco



Il corridoio Marocco-Italia al centro della Conferenza organizzata dall'OIM il 24 settembre 2010

 

Licenza Joomla! e Linee guida

 

{mosloadtitle licenze joomla}

 

Questo sito web e' realizzato con Joomla! Il software ed il template utilizzati sono registrati sotto Copyright 2005 da Open Source Matters. Tutti gli altri contenuti, incluso i dati inseriti in questo sito web e nei template aggiunti dopo la procedura di installazione sono tutelati in base ai diritti d´autore dai loro rispettivi proprietari.

Se volete distribuire, la copia o modifiche a Joomla!, si prega di farlo sotto i termini della Licenza Pubblica e Generale GNU. Se avete poca dimestichezza con questa licenza, e' probabile che desidererete leggere 'Come applicare questi termini al vostro programma' e le FAQ 'FAQ - Licenza Pubblica GNU e Generale'.

Esempio FAQ 2

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat,
sed diam voluptua. Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam
voluptua. At
vero eos et accusam et justo duo dolores et ea rebum. Stet clita kasd gubergren, no sea takimata sanctus est Lorem ipsum dolor sit amet.

Esempio FAQ 1

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat,
sed diam voluptua. Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam
voluptua. At
vero eos et accusam et justo duo dolores et ea rebum. Stet clita kasd gubergren, no sea takimata sanctus est Lorem ipsum dolor sit amet.