• Presentato il nuovo video della campagna "Aware Migrants"

    E’ stato presentato venerdi 17 marzo “I remember” il nuovo video della campagna Aware Migrants. Il lancio dello spot coincide con la fase di diffusione della campagna in Africa, che durerà per tutto il 2017. La Campagna Aware Migrants intende informare i potenziali migranti sui rischi della migrazione irregolare, con un particolare focus sul rischio delle traversate e sulle violenze e abusi di cui i migranti sono vittime, soprattutto in Libia. Sono in molti ad intraprendere il viaggio senza conoscere i rischi che potrebbero incontrare lungo la rotta migratoria e nei paesi di transito: Aware Migrants si propone di mettere il potenziale migrante in condizione di prendere una decisione libera e informata sul viaggio migratorio, decisione che è e deve restare una scelta personale.

    Guarda qui il Video “I remember”

I am a migrant

I am a migrant

Notizie

- L'OIM ROMA RAFFORZA LE ATTIVITA' DI ASSISTENZA AI MIGRANTI CHE SBARCANO SULLE COSTE ITALIANE

L’OIM ROMA RAFFORZA LE ATTIVITÀ DI ASSISTENZA AI MIGRANTI CHE SBARCANO SULLE COSTE ITALIANE
lampedusa19june.jpg20 giugno 2013 - I team dell’OIM Roma sono costantemente attivi a Lampedusa, in Sicilia, in Calabria e in Puglia per fornire assistenza ai migranti che, in questi giorni, continuano a sbarcare sulle coste italiane. Gli arrivi di questi ultimi giorni hanno portato a circa 7200 il numero totale di persone sbarcate in Italia nel 2013. Tra le persone sbarcate molti casi di ipotermia, donne incinte e altri gruppi vulnerabili.

- LA SOLIDARIETA' DEI BAMBINI LAMPEDUSANI PROTAGONISTA IERI POMERIGGIO DEL GOLDEN GALA DI ROMA

LA SOLIDARIETÀ DEI BAMBINI LAMPEDUSANI PROTAGONISTA IERI POMERIGGIO DEL GOLDEN GALA DI ROMA

goldengala1.jpg7 giugno 2013 - Golden Gala 2013: 12 bambini lampedusani hanno corso ieri la staffetta 12x200mt del premio "Palio dei Comuni" indossando una maglietta con lo slogan “Solidarietà in corsa-  Lampedusa testimone di accoglienza”. L'iniziativa, organizzata dall'Associazione Atletica Berradi 091,  è stata sostenuta dall'OIM Roma e da Save the Children

- A ROMA IL TERZO MEETING DELL'ADVISORY GROUP DEL VREN

RITORNI VOLONTARI E ASSISTITI: A ROMA IL TERZO MEETING DELL’ADVISORY GROUP DEL VREN (VOLUNTARY RETURN EUROPEAN NETWORK)

vrenmeeting.jpg 31 maggio 2013 - Si è svolto a Roma il 28 e 29 maggio  il terzo meeting  dell’Advisory Group del VREN (Voluntary Return European Network) progetto co-finanziato dal Fondo Europeo per il Rimpatrio insieme a 16 stati partner e realizzato con il coordinamento dell’OIM Roma.

- IL PERSONALE DELLA MISSIONE DELL'OIM IN AFGHANISTAN TORNA AL LAVORO DOPO L'ATTACCO DI VENERDI'

IL PERSONALE DELLA MISSIONE DELL’OIM IN AFGHANISTAN TORNA AL LAVORO DOPO L’ATTACCO DI VENERDÌ SCORSO

iom.pngAfghanistan 27  maggio 2013 - Il personale dell’OIM in Afghanistan sta tornando al lavoro dopo il terribile attacco di venerdì al compound dell’OIM nella capitale Kabul, durante il quale sono stati uccisi tre Afgani e feriti tre funzionari stranieri, dei quali uno gravemente.

- BOLIVIA: IN SVOLGIMENTO I PROGETTI DI REINTEGRAZIONE DI MIGRANTI RIENTRATI DALL'ITALIA

BOLIVIA: IN SVOLGIMENTO I PROGETTI DI REINTEGRAZIONE DI MIGRANTI RIENTRATI DALL’ITALIA CON I PROGRAMMI DI RITORNO VOLONTARIO

ritornoinbolivia.jpg24  maggio 2013 - Un team dell’OIM Roma ha appena concluso una missione di valutazione e monitoraggio su alcuni progetti  di reintegrazione realizzati in Bolivia nell’ambito delle azioni previste dai programmi  di assistenza al ritorno volontario nei paese di origine. Lo staff dell’OIM ha visitato, nelle aree urbane di La Paz, Santa Cruz e Cochabamba un totale di 8 migranti rientrati dall’Italia nel corso degli ultimi mesi.

- MILANO OSPITA IL CORSO "AMICO"

MILANO OSPITA IL CORSO DI FORMAZIONE DELL’OIM ROMA: “A.MI.CO.-ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO”

image005.jpg16  maggio 2013 - La Missione in Italia dell'OIM lancia un nuovo bando rivolto a tutti i migranti interessati a partecipare al corso di formazione Associazioni di Migranti per il Co-Sviluppo (A.MI.CO).  Il corso, giunto  alla terza edizione, quest’anno si svolgerà a Milano.

- I CASI DUBLINO ASSISTITI DALL'OIM ROMA IN PUGLIA PRESENTANO UN ELEVATO STATO DI VULNERABILITA'

PROGETTO ANATOLÉ: I “CASI DUBLINO” ASSISTITI DALL’OIM ROMA IN PUGLIA PRESENTANO UN ELEVATO STATO DI VULNERABILITÀ

foto.jpg16  maggio 2013 - Iniziato da poche settimane, il  progetto Anatolè – iniziativa volta a dare supporto psico-sociale a tutti i cosiddetti “casi Dublino” che arrivano giornalmente presso l’aeroporto di Bari  – comincia a fornire dati che permettono di delineare il profilo dei beneficiari delle attività del servizio psico-sociale dell’OIM Roma in Puglia.

- COMUNICATO CONGIUNTO OIM-SAVE THE CHILDREN - UNHCR

LE ORGANIZZAZIONI UMANITARIE CHIEDONO DI INCONTRARE I MIGRANTI EGIZIANI E TUNISINI CHE SBARCANO SULLE COSTE ITALIANE

lampesimoibra.jpg30 aprile 2013 - L'UNHCR, l’OIM e Save the Children – che dal 2006 operano come partner nell’ambito del progetto Praesidium finanziato dal Ministero dell’Interno – dichiarano di non avere la possibilità di incontrare e informare sui loro diritti i migranti egiziani e tunisini giunti in Italia via mare. Come già accaduto più volte, anche oggi alle organizzazioni è stato negato l’accesso ai 78 migranti egiziani sbarcati a Siracusa, tra cui 25 minori non accompagnati.

- CECILE KYENGE MINISTRO PER L'INTEGRAZIONE

L'OIM ROMA: GRANDE APPREZZAMENTO PER LA DESIGNAZIONE DI CECILE KYENGE A NUOVO MINISTRO PER L'INTEGRAZIONE

cecile-kyenge.jpg28 aprile 2013 - L'OIM Roma esprime grande apprezzamento per la designazione dell'onorevole Cécile Kyenge Kashetu alla carica di Ministro per l'Integrazione. Il Ministro Kyenge è impegnata da anni nella difesa dei diritti degli immigrati e nella promozione di adeguate politiche di integrazione a favore degli stranieri che vivono in Italia. Proprio in quest'ambito, nel 2010 il Ministro aveva accettato di partecipare a una campagna di sensibilizzazione sull'immigrazione realizzata dall'Ufficio OIM di Roma.