Home / Notizie / - VISITA IN ITALIA DI UNA DELEGAZIONE DI ALTI RAPPRESENTANTI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA EGIZIANO

- VISITA IN ITALIA DI UNA DELEGAZIONE DI ALTI RAPPRESENTANTI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA EGIZIANO

INIZIA LUNEDI' PROSSIMO LA VISITA IN ITALIA DI UNA DELEGAZIONE DI ALTI RAPPRESENTANTI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA EGIZIANO 

visitadelegazione.jpg10 aprile 2014 -  Una delegazione di 6 alti rappresentanti del Ministero della Giustizia egiziano condurrà una visita di studio in Italia la prossima settimana, dal 14 a 17 aprile. Lo scopo della visita dei delegati – che saranno accompagnati da rappresentanti dell’OIM Cairo e dell’OIM Roma - è di favorire lo scambio di buone pratiche con le autorità egiziane e italiane su vari aspetti delle gestione della migrazione, con un particolare focus sul tema della protezione dei migranti.

 

INIZIA LUNEDI'  PROSSIMO LA VISITA IN ITALIA DI UNA DELEGAZIONE DI ALTI RAPPRESENTANTI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA EGIZIANO 


  
I delegati saranno accompagnati da rappresentanti dell’OIM Cairo e dell’OIM Roma

10 aprile 2013 - Una delegazione di 6 alti rappresentanti del Ministero della Giustizia egiziano condurrà una visita di studio in Italia la prossima settimana, dal 14 a 17 aprile. La visita è organizzata nell’ambito del progetto “Protection” (A Protection Project: Supporting governmental and non-governmental partners to protect migrants’ human rights along the East African Route), realizzato dall’OIM Cairo in partnership con l’UNHCR e finanziato dall’Unione Europea con il co-finanziamento di Olanda, Norvegia e Svizzera.

visitadelegazione.jpgLo scopo della visita dei delegati – che saranno accompagnati da rappresentanti dell’OIM Cairo e dell’OIM Roma - è di favorire lo scambio di buone pratiche con le autorità egiziane e italiane su vari aspetti delle gestione della migrazione, con un particolare focus sul tema della protezione dei migranti.  A causa della sua specifica posizione geografica, l’Italia è, tra i paesi dell’Unione europea che si affacciano sul Mediterraneo, uno dei primi punti di arrivo dei migranti che dalle coste nordafricane attraversano il mare per raggiungere l’Europa. La grande esperienza acquisita in attività di soccorso e assistenza ai migranti in difficoltà, rende l’Italia il partner ideale per condividere pratiche d’intervento ed esperienze.

Le sfide che sia Egitto sia Italia affrontano nel loro sforzo di gestire la migrazione in modo efficace e di proteggere i migranti sono considerevolmente simili: la presenza sul loro territorio di migranti in transito, le attività di soccorso e assistenza per identificare, proteggere e assistere i migranti che si trovano in aree di confine (il mar Mediterraneo per l’Italia, il deserto per l’Egitto), la sfida di gestire flussi migratori composti da richiedenti asilo, rifugiati e migranti economici, e la lotta alla tratta e al traffico di esseri umani.

La delegazione incontrerà diversi Ministeri responsabili della gestione di specifici aspetti della migrazione: i Ministeri degli Esteri, dell’Interno, della Giustizia, del Lavoro e della Salute. Alla delegazione verrà fornita - insieme al supporto dell’OIM Italia – una descrizione sia del quadro normativo italiano relativo al “Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero”, sia di quella che è l’esperienza pratica nell’ambito della gestione della migrazione in Italia. L’auspicio è che questo scambio tra Italia ed Egitto possa portare in futuro all’elaborazione di un quadro normativo egiziano sull’immigrazione più strutturato.  

Per informazioni:

Michele Bombassei (OIM Cairo) - email: mbombassei@iom.int

Flavio Di Giacomo (OIM Roma)  + 39  06 44 186 207 - email: fdigiacomo@iom.int