Home / Notizie / - CONCLUSO A MILANO IL CORSO DI FORMAZIONE A.MI.CO.

- CONCLUSO A MILANO IL CORSO DI FORMAZIONE A.MI.CO.

CONCLUSO A MILANO IL CORSO DI FORMAZIONE A.MI.CO.“ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO”

9156809151_a99497cab8_o.jpg4 luglio 2013 -  Si è svolta la scorsa settimana a Milano, presso presso la Sala delle Commissioni di Palazzo Marino, la cerimonia finale di consegna degli attestati del Corso “A.MI.CO” – Associazioni migranti per il Co-sviluppo”, promosso dall’OIM Roma con il finanziamento della Cooperazione Italiana (Ministero Affari Esteri), il patrocinio del Comune di Milano e la collaborazione del Forum della Città del Mondo.

 
  

CONCLUSO A MILANO IL CORSO DI FORMAZIONE A.MI.CO.“ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO”

 
 
4 luglio 2013 - Si è svolta la scorsa settimana a Milano, presso presso la Sala delle Commissioni di Palazzo Marino, la cerimonia finale di consegna degli attestati del Corso “A.MI.CO” – Associazioni migranti per il Co-sviluppo”, promosso dall’OIM Roma con il finanziamento della Cooperazione Italiana (Ministero Affari Esteri), il patrocinio del Comune di Milano e la collaborazione del Forum della Città del Mondo.

9156816971_51a49f8c44.jpgIl corso si è proposto di sostenere le iniziative degli immigrati in Italia per lo sviluppo socio-economico e culturale dei paesi d’origine della migrazione, attraverso azioni di capacity building per gli immigrati e le loro associazioni intenzionate ad avviare progetti di co-sviluppo dall’Italia.

30  membri di associazioni di migranti, hanno partecipato a un percorso di formazione finalizzato alla progettazione corretta ed efficace di attività di co-sviluppo, diviso in 4 moduli formativi: elementi di sviluppo sostenibile e co-sviluppo, rafforzamento delle associazioni di migranti e degli strumenti di collaborazione tra associazioni, metodologie di ricerca di partnership e finanziamenti, elementi tecnici di progettazione di attività di cooperazione internazionale.

“Una delle caratteristiche dell'approccio OIM al co-sviluppo” ha affermato Tana Anglana, Project manager dell’OIM, “è il coinvolgimento dei migranti nella realizzazione di progetti di cooperazione. Il corso - le cui prime due edizioni si  erano svolte a Roma  nel 2011 e 2012 - è nato proprio con l’intenzione di fornire agli immigrati e alle loro associazioni strumenti utili a concepire e pianificare un progetto di sviluppo sostenibile, a trovare dei partner istituzionali e privati, a fare rete, ad avere accesso ai bandi per il finanziamento di progetti di cooperazione.”

untitled.jpg“Questa edizione milanese ha rappresentato un successo che è andato anche al di là delle nostre aspettative, basti pensare che, a fronte dei pochi posti disponibili, abbiamo ricevuto oltre 70 domande di partecipazione. Inoltre, ci sono già arrivate manifestazioni di interessamento di tanti enti locali da tutta Italia che vorrebbero replicare l’esperienza sul loro territorio. Ci auguriamo, alla luce di questi elementi, che sia possibile moltiplicare le opportunità di formazione per tutti gli immigrati e le loro associazioni che vogliano contribuire alla cooperazione e allo sviluppo dei loro paesi di origine e di destinazione, cosi come indicato dalla strategia del co-sviluppo”, ha concluso Anglana.

 
 
 
Per informazioni:

OIM: Flavio Di Giacomo, Tel: +39 06  44 186 207,  fdigiacomo@iom.int