Home / Notizie / Notizie

Notizie

Le proposte OIM contro lo sfruttamento lavorativo

     Per contrastare lo sfruttamento lavorativo dei migranti occorre una presa di posizione forte da parte della grande distribuzione, delle aziende di trasformazione e delle organizzazioni di produttori

 

 Roma 2 maggio 2016 - "Sono sempre di più i lavoratori migranti sfruttati nelle campagne italiane – circa 400.000 secondo le ultime stime CGIL – costretti a vivere in ghetti, fabbriche abbandonate, senza accesso all'acqua e ai servizi igienici. Un fenomeno che mette in luce collegamenti anche con forme di criminalità organizzata.

L'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), in occasione della Festa del lavoro, indicherà ai Ministri del Lavoro, Giustizia, Politiche Agricole, Interno e alle altre maggiori cariche istituzionali, una serie di proposte che intendono contribuire al dibattito già avviato a livello nazionale con la società civile.  

- Papa Francesco a Lesvos

OIM: LA VISITA DEL PAPA A LESVOS UN GRANDE GESTO CHE CI AUGURIAMO POSSA STIMOLARE POLITICHE CORAGGIOSE E SOLIDALI NEI CONFRONTI DEL FENOMENO MIGRATORIO

17 aprile 2016 - "Un grande gesto, uno stimolo per lo sviluppo di politiche più coraggiose e solidali verso i migranti" Il commento di Federico Soda, Direttore dell'Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo dell'OIM, alla visita di Papa Francesco a Lesvos.

- International Women's Day

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLLA DONNA 2016 - IL MESSAGGIO DEL DIRETTORE GENERALE OIM,  W.L.SWING

iwd2016_web_banner_.jpg8 marzo 2015 - "In occasione della Giornata Internazionale della Donna 2016, l’Organizzazione Internazionale per le migrazioni rinnova, con  determinazione, l’impegno per la parità di genere e di opportunità per le centinaia di milioni di donne e ragazze al mondo che hanno lasciato il loro paese d’origine per migrare altrove, spinte dalla propria volontà o costrette da diversi fattori, spesso in cerca di una vita migliore."

- ON LINE IL SITO DI "I AM A MIGRANT"

ON LINE IL SITO ITALIANO DELLA CAMPAGNA "I AM A MIGRANT"

untitled.jpg marzo 2016 - "i am a migrant" - la campagna internazionale dell'OIM che intende contrastare gli stereotipi negativi sui migranti - ha ora anche un sito in italiano, uno spazio web dove poter raccontare storie personali di migrazione. Le storie possono essere raccolte da chiunque e caricate direttamente sul sito. La campagna è supportata da una consorzio di partner, tra cui le Nazioni Unite, il Joint Council for the Welfare of Immigrants (JCWI) e Facebook. Vai al sito

- COMUNICATO CONGIUNTO OIM UNHCR UNICEF

SEMPRE PIU' BAMBINI MUOIONO IN MARE:  L'OIM E LE AGENZIE DELLE NAZIONI UNITE LANCIANO UN APPELLO PER GARANTIRE PIU' PROTEZIONE A RIFUGIATI E MIGRANTI

fotofmalavoltagreece.jpg19 febbraio 2016 - Da settembre 2015 in media due bambini al giorno hanno perso la vita in mare nel tentativo di attraversare con le loro famiglie il Mediterraneo orientale. OIM, UNHCR e UNICEF confermano che il numero di bambini e adolescenti che perdono la vita nell’Egeo continua ad aumentare, e lanciano un appello affinché chi fugge da guerre e disperazione possa avere più facilmente accesso a forme di protezione.

- LET YOUR LIGHT SHINE, di W.L.Swing

Giornata Internazionale del Migrante 2015 - "LET YOUR LIGHT SHINE", editoriale di W.L.Swing

dg-visits-migrants-at-border-01.jpg18 dicembre 2015 - Quest’anno il mondo ha vissuto giorni bui. Siamo stati testimoni di gesti di ripugnante violenza, di eventi climatici dalla potenza distruttiva, e abbiamo visto una delle immagini più crudeli che ci possano essere: il cadavere di un bambino, il piccolo Aylan Kurdi, su una spiaggia del Mediterraneo.

- FUORI DALLA PAURA C'E' UN SOLE BELLISSIMO

Giornata Internazionale del Migrante 2015 - "FUORI DALLA PAURA C'E' UN SOLE BELLISSIMO"

foto18copertina.jpgIn occasione delle celebrazioni del 18 dicembre Giornata Internazionale del
Migrante, l’OIM e il
Ministero dell’Interno sono lieti di invitarvi a festeggiare il valore
aggiunto delle migrazioni e quello della diversità. Festeggiamo insieme
la società plurale e la figura del migrante che arricchisce le società
europee in crisi demografica ed economica. L'appuntamento è per le 19 presso il Teatro Centrale, in via Celsa 6 a Roma.

- DICHIARAZIONE CONGIUNTA OIM, UNHCR E UNICEF

DICHIARAZIONE
CONGIUNTA OIM, UNHCR E UNICEF

6n7a6869.jpgGinevra 20 novembre 2015 - È necessario permettere con urgenza alle persone sradicate dai conflitti violenti di avere accesso a vie legali e sicure, tra cui il reinsediamento, l'ammissione umanitaria e il ricongiungimento familiare, in alternativa alle caotiche e pericolose rotte utilizzate dai trafficanti. UNHCR, OIM e UNICEF invitano pertanto gli Stati interessati a ristabilire i meccanismi di coordinamento e di risposta già concordati sia al Vertice sui Balcani Occidentali tenutosi l'8 ottobre sia al Meeting dei Leader tenutosi il 25 ottobre 2015

- L'OIM LANCIA IL RAPPORTO MONDIALE SULLA MIGRAZIONE,DEDICATO A MIGRANTI E CITTÀ

L’OIM LANCIA IL RAPPORTO MONDIALE SULLA MIGRAZIONE, DEDICATO A MIGRANTI E CITTÀ

wmr.jpg28 ottobre 2015 - L’OIM ha presentato il nuovo “Rapporto Mondiale sulla Migrazione 2015 – Migranti e Città: nuove collaborazioni per gestire la mobilità”.
Il rapporto, l’ottavo della serie dei “World Migration Report” dell’OIM, analizza l’evoluzione della città a contatto con la migrazione e le dinamiche esistenti fra i migranti e la città, con i suoi abitanti, le sue strutture e le sue leggi.

- SCUOLA DI POLITICA INTERNAZIONALE COOPERAZIONE E SVILUPPO

CORSO - SCUOLA DI POLITICA INTERNAZIONALE COOPERAZIONE E SVILUPPO 

spices.jpg19 ottobre 2015 - Sono aperte le iscrizioni al corso e al master SPICeS (Scuola di
Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo), promossa dalla ong
FOCSIV e patrocinata dall’OIM. Anche per questa edizione, FOCSIV mette a disposizione 2 borse di studio a favore di
cittadini stranieri o di origine straniera, selezionati in
collaborazione con l’OIM.