Home / Notizie / Sono circa 180 le vittime del naufragio avvenuto sabato 14 gennaio

Sono circa 180 le vittime del naufragio avvenuto sabato 14 gennaio

17 gennaio - Sono circa 180 le vittime del naufragio avvenuto lo scorso sabato 14 gennario a circa 30 miglia dalle coste libiche. La conferma arriva dalle testimonianze raccolte dallo staff OIM, che lunedì sera ha incontrato  sopravvissuti arrivati a Trapani a bordo della nave norvegese "Siem Pilot". I migranti - 2 eritrei e 2 etiopi - hanno raccontato di essere partiti dalla Libia su un barcone con a bordo circa 179/180 persone, per la maggior parte originarie del corno d'Africa. Dopo 5 ore il motore è andato in avaria, e l'imbarcazione ha cominciato ad affondare, provocando l'annegamento di quasi tutte i migranti. Si stima che dall'inizio dell'anno siano stati già 207 le persone morte nel tentativo di raggiungere l'Europa via mare
Leggi il comunicato OIM