We Care

Il Progetto WE CARE - Promozione di servizi socio-sanitari inclusivi - mira a rafforzare le competenze della Prefettura di Ragusa, in sinergia con l’Azienda Sanitaria Provinciale, nell’individuazione, orientamento e presa in carico delle esigenze di carattere sanitario dei migranti presenti sul territorio, in particolare coloro che risiedono nei CAS della Provincia o in contesti di marginalità socio-abitativa e/o di sfruttamento lavorativo.

Tra gli obbiettivi: il rafforzamento delle competenze della Prefettura, dell’ASP, della PA, del Terzo settore e dell’accoglienza in materia di diritto alla salute, anche attraverso attività informative e di alfabetizzazione sanitaria rivolte ai migranti; il rafforzamento della capacità della Prefettura e dell’ASP di identificare e prendere in carico le vulnerabilità psicosociali nei luoghi ad alta marginalità e nei CAS, attraverso l’attivazione di un team itinerante multidisciplinare; il rafforzamento della capacità della Prefettura di orientare a livello locale politiche di coesione sociale e solidarietà, attraverso la realizzazione di eventi che favoriscano la comunicazione interculturale e l’inclusione proattiva dei migranti. 

Con il progetto WE CARE, si intende promuovere interventi di potenziamento della tutela della salute individuale e collettiva, potenziando le capacità dei servizi sanitari di intercettare la popolazione migrante, prenderne in carico le vulnerabilità, anche in relazione all'emergenza COVID-19.

Il progetto si concentra su 3 principali aree di intervento:

Rafforzamento delle competenze del personale dei servizi e delle conoscenze dei beneficiari sul diritto alla salute:

- Corsi di formazione rivolti agli operatori
- Attività di informazione e alfabetizzazione sanitaria rivolta ai migranti

Rafforzamento della governance sanitaria e miglioramento della capacità dell’ASP di individuare, informare e prendere in carico i bisogni di salute dei migranti:

Produzione di materiale informativo multilingue per l’accesso ai servizi sanitari:
- Attivazione di un team medico-mediatore culturale itinerante multidisciplinare, per attività di primo soccorso, informativa, orientamento e accompagnamento ai servizi sanitari
- Individuazione e la presa in carico delle vulnerabilità psicologiche e la prevenzione e gestione dei casi in necessità di assitenza sanitaria

Attivazione di azioni in grado di sviluppare e orientare a livello locale politiche di coesione sociale e partecipazione

- Promozione di eventi culturali che sensibilizzino la comunità territoriale e promuovano l’inclusione proattiva dei migranti favorendo la comunicazione 

 

Scarica il leaflet informativo

 

Per ulteriori informazioni contattare il team di progetto We Care presso IOM Italia: tel. +39 06 44186 248 o e-mail: slaurini@iom.int /fdirienzo@iom.int/ izaddach@iom.int