Home / Italy.iom.int / It / Aree Di Attività / Migrazione E Integrazione / Accesso all'istruzione universitaria

Accesso all'istruzione universitaria

I nostri progetti:

L'accesso ai percorsi di apprendimento e formazione, e in particolare l'istruzione universitaria, è fondamentale per tutti i giovani con background migratorio, e per questo l'OIM mira alla promozione di un'istruzione inclusiva, che parta proprio dall'individuazione degli ostacoli socio-economici che contrastano con l'integrazione e la partecipazione attiva nel tessuto sociale dei giovani. Riconoscendo il ruolo dei giovani quali promotori di inclusione sociale, è infatti fondamentale  incoraggiarli a contribuire attivamente al consolidamento di società plurali e più coese.

Partendo da questi presupposti, l'OIM si impegna a:

  • Incoraggiare gli sforzi istituzionali al fine di prevenire e contrastare l'esclusione degli studenti con background migratorio dalle comunità accademiche;
  • Supportare le istituzioni nell'elaborazione di misure atte a migliorare l'accesso all'istruzione superiore per rifugiati, cittadini di paesi terzi e studenti con background migratorio al fine di consentire loro di diventare a pieno titolo membri delle comunità accademiche e delle società di cui sono parte;
  • Incentivare  tra istituzioni universitarie, in un quadro di scambio reciproco di conoscenze, esperienze e migliori pratiche;
  • Promuovere lo scambio di buone pratiche, incoraggiando sinergie tra associazioni e istituzioni attive nel campo dell'istruzione, della formazione e dello sport a livello locale e regionale;
  • Sensibillizzare sull'importanza del pluralismo e della diversità culturale promuovendo la comprensione e il dialogo interreligioso;
  • Contrastare narrazioni stereotipate relative a migrazione e diversità, rendere i giovani consapevoli del loro ruolo di agenti di cambiamento e di inclusione sociale; incoraggiarne il ruolo nella definizione di una narrazione positiva del fenomeno migratorio;
  • Facilitare l'interazione tra giovani migranti e locali per rafforzare la comunicazione, la coesione sociale e incoraggiare le istituzioni di istruzione superiore e gli attori sociali ad applicare in modo più efficace il sostegno peer-to-peer nell'ambiente accademico e negli spazi sociali.

Nell'ambito dell'iniziativa regionale TandEM - Towards Empowered Youth nell'Europa meridionale - l'OIM ha favorito il coinvolgimento attivo dei giovani cittadini di paesi terzi (TCN) e dei loro coetanei europei in 6 paesi: Croazia, Cipro, Grecia, Italia, Malta e Spagna, creando una rete di 12 università inclusive.