Home / Notizie

Notizie

Giornata nazionale della Memoria e dell’Accoglienza. OIM-UNHCR-UNICEF: “Salvare vite umane resti una priorità nell’agenda politica dell’UE”

Lampedusa, 2 ottobre 2021 – Domani, in occasione della Giornata Nazionale della Memoria e dell’Accoglienza, si ricordano in Italia le 368 vittime – tra cui 83 donne e 9 bambini – morte nel tragico naufragio al largo di Lampedusa il 3 ottobre 2013, e quanti come loro hanno perso la vita nel tentativo disperato di trovare sicurezza e protezione in Europa.

Pubblicata una selezione in inglese del 30° Dossier Statistico Immigrazione

Roma 24 settembre - Pubblicata la versione inglese del Dossier Statistico Immigrazione 2020, l'annuario socio-statistico sull’immigrazione più ampiamente distribuito in Italia. La pubblicazione è stata curata dal Centro Studi e Ricerche IDOS, in collaborazione e con il supporto dell’OIM.

L'ennesima tragedia al largo della costa atlantica del Nord Africa ci ricorda la pericolosita’ dei viaggi in mare

La morte di 47 persone a bordo di un’imbarcazione partita dalla costa atlantica del Nord Africa e diretta alle Isole Canarie mette in evidenza l'urgente bisogno di un maggiore sostegno per prevenire ulteriori tragedie in mare.

OIM: la sicurezza degli Afgani e l'accesso agli aiuti umanitari sono la priorità assoluta

Ginevra 17 agosto - L'OIM segue con grande preoccupazione gli sviluppi della situazione in Afghanistan e ribadisce che la sicurezza e la protezione dei civili rimangono la priorità assoluta e fa appello a tutte le parti affinché sia garantito un accesso senza ostacoli a tutti lo staff umanitario che fornisce soccorso e assistenza alle popolazioni colpite.

Dichiarazione del Direttore Generale dell'OIM sulla situazione in Afghanistan

 

Ginevra, 8 Agosto - António Vitorino, Direttore Generale dell’OIM, l’Agenzia delle Nazioni Unite per la Migrazione,  ha espresso la sua preoccupazione riguardo la situazione in Afghanistan - in particolare per l'impatto sulle popolazioni im movimento e sfollate, compresi i migranti di ritorno. 

Giornata Mondiale contro la Tratta. OIM: fenomeno inaccettabile che riguarda decine di migliaia di persone

Roma 30 luglio - Si celebra oggi la Giornata Mondiale contro la Tratta di persone, uno dei reati tra i più gravi a livello mondiale, nonché una delle forme di schiavitù moderna più diffusa del ventunesimo secolo.

Aumentato nel 2021 il numero delle persone che hanno perso la vita lungo le rotte migratorie marittime

Berlino 14 luglio - Secondo un nuovo rapporto pubblicato oggi dall'OIM, sono almeno 1.146 le persone che nei primi 6 mesi del 2021 hanno perso la vita nel tentativo di raggiungere l'Europa via mare. A oggi, quest'anno le morti lungo queste rotte sono più che raddoppiate rispetto allo stesso periodo del 2020, quando il numero noto dei migranti annegati era 513. 

Dal 7 luglio al MAXXI la mostra sui 20 anni di CinemArena

Roma - Verrà inaugurata mercoledi 7 luglio la mostra fotografica dedicata ai 20 anni di CinemArena "la magia del cinema al servizio dell'aiuto allo sviluppo". La mostra, organizzata dall' Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo in collaborazione con l'OIM.

Le agenzie ONU accolgono con favore il ricollocamento di 4.000 richiedenti asilo e rifugiati dalla Grecia

Atene, 24 giugno 2021 – OIM, UNHCR e UNICEF hanno accolto con favore il ricollocamento di 43 richiedenti asilo per la Francia. Il numero totale di persone ricollocate dalla Grecia in altri Paesi europei è ora di oltre 4.000.

OIM e UNHCR condannano il respingimento di migranti e rifugiati in Libia

Ginevra, 16 giugno 2021 - L'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) e l'UNHCR, l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, confermano che oltre 270 migranti e rifugiati sono stati consegnati alla Guardia Costiera libica dalla nave "Vos Triton", battente bandiera di Gibilterra. Le due organizzazioni ribadiscono che nessuno, dopo essere stato salvato in mare, dovrebbe essere riportato in Libia.