Home / Progetto UK Nationals Support Fund (UKNSF)

Progetto UK Nationals Support Fund (UKNSF)

    

 

Il progetto OIM - UK Nationals Support Fund (UKNSF) in Italia, non può più offrire supporto individuale ai cittadini britannici per le pratiche relative alla residenza in Italia.

Per ricevere informazioni dettagliate sui diritti legati alla residenza in Italia, visitate il sito dell’Ambasciata Britannica a Roma: https://www.gov.uk/guidance/living-in-italy

Per ricevere maggiori informazioni sull’Accordo di Recesso del Regno Unito dall’Unione Europea, visitate la pagina “Living in Europe”: https://www.gov.uk/guidance/living-in-europe

Nuova carta di soggiorno elettronica per i cittadini britannici protetti dall’Accordo di Recesso

Il governo italiano ha introdotto una nuova carta di soggiorno elettronica per i cittadini britannici protetti dall’Accordo di Recesso e per i loro familiari. I cittadini britannici che hanno vissuto regolarmente in Italia al 31.12.2020 possono richiedere la carta di soggiorno elettronica. 

A questo link si può accedere al vademecum del Ministero dell’Interno sulla carta di soggiorno elettronica: https://www.interno.gov.it/it/vademecum-i-cittadini-britannici-e-i-loro-familiari-residenti-italia

L’Ambasciata Britannica a Roma ha inoltre pubblicato una guida dettagliata su come richiedere la nuova carta di soggiorno, alla quale si può accedere da QUI

Per richiedere la carta di soggiorno elettronica, è necessario prendere un appuntamento con la Questura di competenza inviando una PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo PEC dedicato. E’ possibile scaricare la lista dei contatti delle Questure da QUI. 

La nuova carta di soggiorno elettronica non è un documento obbligatorio (come chiarito dal Ministero dell’Interno e dal Dipartimento per le Politiche Europee). Tuttavia, costituisce la prova più chiara dei propri diritti protetti dall’Accordo di Recesso ed è consigliabile richiederla il prima possibile.

È importante notare che la carta di soggiorno elettronica NON è la carta d’identità elettronica (CIE).

I familiari dei cittadini britannici protetti dall’Accordo di Recesso, inclusi i cittadini di paesi terzi, sono anch’essi protetti dall’Accordo e possono ricongiungersi ai loro familiari residenti in Italia (nel caso in cui la loro relazione di parentela esistesse prima del 1° gennaio 2021). E’ possibile consultare la guida sui familiari extracomunitari da questo link.

È possibile contattare l’Ambasciata Britannica a Roma per domande specifiche consultando questo link 

Dall’Italia per le emergenze e richieste di aiuto urgenti si può chiamare il +39 06 4220 0001 per l’Ambasciata Britannica di Roma o +39 02 723001 per il Consolato Britannico di Milano. Questi numeri di telefono sono raggiungibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno per i cittadini britannici. Digitare 1 per l’inglese e 2 per i servizi consolari (durante gli orari di ufficio) oppure 4 per un’emergenza che coinvolge cittadini britannici (oltre l’orario d’ufficio).

 

Documenti utili:

Scarica la lista dei contatti delle questure

Non-EU family members of UK nationals living in Italy: your rights under the Withdrawal Agreement

Guide on residency registration in Italy

Volantino informativo

Scarica la guida ANCI per i comuni

 

         

 Per aggiornamenti, segui la pagina Facebook dell'Ambasciata UK in Italia:                   

                                                         

 

Riguardo al supporto che OIM fornisce in altri paesi dell’Unione Europea come parte del UKNSF, puoi visitare: https://unitedkingdom.iom.int/uk-nationals-support-fund-uknsf-project

 

La tua opinione è preziosa e ci aiuta a migliorare il supporto che offriamo. Clicca qui per compilare il nostro breve questionario di valutazione del servizio.
 

 

********

The information in this section and any other Materials created by IOM in the context of the UK Nationals Support Fund project may contain third-party content, which is not created, owned, or administered by IOM. This section or other UKNSF Materials may also contain links to third-party sites.
Third-party content and links are for informational and convenience purposes only. The third-party content on this section or on the Materials may be the intellectual property of the third-party content provider, and permission to use such Materials must be requested from the copyright owner. This section may host advice, opinions, and statements of various information providers. Although IOM makes reasonable efforts to obtain reliable content from third parties IOM does not represent or endorse the accuracy or reliability of any such content and assumes no responsibility for the accuracy or privacy practices of third-party content or links. Any reliance thereupon shall be at the User’s own risk.